Giallo in Australia: trovata testa umana sulla spiaggia

redazione

Giallo in Australia per il ritrovamento da parte di una bambina di una testa umana mozzata, avvolta doppiamente in una busta di plastica, su una spiaggia vicino a Perth: la macabra scoperta e’ stata riferita dal quotidiano ‘ The West Australian’, mentre la polizia per ora non conferma, in attesa degli esami anatomo-patologici. Stando a indiscrezioni, comunque, la testa sarebbe rimasta in mare piuttosto a lungo. La spiaggia dove la bimba l’ ha rinvenuta e’ stata chiusa al pubblico.