Gondola rubata: arrestato un americano

Tiziana Montalbano

Nell’ambito dei servizi preventivi, i militari del Nucleo Natanti Carabinieri di Venezia durante la notte hanno condotto una singolare operazione di servizio.
Infatti, un giovane americano, in preda ai fumi dell’alcool, volendo sperimentare i mezzi di trasporto tipici della laguna, dopo aver visitato alcuni locali pubblici del centro storico, ha sciolto gli ormeggi di una gondola e si è allontanato furtivamente.

L’azione è stata però notata da alcuni passanti veneziani che, notando l’impaccio nella vogata, hanno chiamato il 112.
L’immediato intervento della pattuglia in circuito, ha consentito di rintracciare e fermare il soggetto che aveva non poche difficoltà a governare il mezzo, talchè i Carabinieri hanno dovuto fare estrema attenzione nell’accostare e nel far salire a bordo della motovedetta l’improvvido ladro.

A quel punto un carabiniere si è occupato del recupero della gondola, portata nelle cavane della caserma, che è stata poi restituita al legittimo proprietario.