Immigrazione: 16 arresti a Trieste per traffico dai Balcani

redazione

E’ finita nel mirino della Polizia di Frontiera di Trieste un’organizzazione criminale dedita all’immigrazione clandestina verso l’Italia attraverso la “rotta balcanica”. Arrestati 16 “passeur” di nazionalità turca, slovena, croata e kosovara. Le misure cautelari sono state eseguite su richiesta della Direzione distrettuale antimafia di Trieste; perquisizioni sono state svolte in Friuli Venezia Giulia e in Emilia Romagna. Oltre ai 16 arrestati in flagranza di reato, sono stati rintracciati 46 immigrati irregolari.