Intercomp fa il pieno di successi a Smau Torino

Roberto Imbastaro

La partecipazione di Intercomp a Smau Torino è stata un successo sotto tutti i fronti. Durante la manifestazione, l’azienda veronese non solo ha avuto modo di presentare al mercato del Nord Ovest una selezione dei prodotti informatici rivolti all’utenza professionale, industriale e sanitaria, ma è stata anche insignita di due prestigiosi premi: il premio Smart City, in qualità di partner tecnologico della città di Torino nel progetto “Torinofacile”, e un Premio Speciale per l’Innovazione ICT.

 

Il Premio Smart City è un’iniziativa Smau in collaborazione con Anci e la School of Management del Politecnico di Milano che ha lo scopo di valorizzare i progetti più meritevoli in corso nei Comuni Italiani del Nord Ovest per lo sviluppo delle moderne città intelligenti.

In questo contesto, tra i 140 partecipanti iniziali, Intercomp – presente non sotto forma di auto-candidatura, ma nominata direttamente da Smau – è entrata nella rosa dei finalisti ed è stata premiata per aver realizzato “Torinofacile”, un progetto innovativo legato alla collocazione di punti di “anagrafe virtuale” dislocati in luoghi pubblici cittadini.

 

La rete Torinofacile è nata con la finalità di utilizzare le migliori tecnologie oggi a disposizione per ottimizzare le risorse pubbliche e, allo stesso tempo, garantire ai cittadini servizi maggiormente accessibili e di qualità più elevata. Il progetto rappresenta l’evoluzione di quello che nel 2011 coinvolse Fiat e la Città di Torino, per la fornitura di sette Totem destinati ai dipendenti della Casa Automobilistica.

 

In sostanza, grazie ai nostri Totem, il cittadino munito di carta servizi TorinoFacile o di codice fiscale e carta di identità, può accedere, 7 giorni su 7, a tutti i servizi dell’anagrafe” spiega Sonia ZanottiResponsabile Marketing di Intercomp. “Così, nel momento stesso in cui il cliente va a fare la spesa, può ottenere la stampa di tutti i certificati anagrafici, in carta libera o bollata, compilare autocertificazioni, inoltrare pratiche o reclami, senza doversi necessariamente recare presso gli sportelli comunali.

 

Un bell’esempio di semplificazione burocratica legata alla digitalizzazione dei servizi. Ad oggi, sono presenti due Totem all’interno dei centri commerciali Auchan e uno presso la Camera di Commercio, ma sono prossimi nuovi posizionamenti in aziende, biblioteche e nelle varie strutture delle città.

 

Premio Speciale Innovazione ICT

Il Premio Innovazione ICT è un’iniziativa che l’Osservatorio SMAU ha lanciato per sostenere la cultura dell’innovazione nel mondo dell’impresa. Il Premio Innovazione ICT Piemonte, realizzato in collaborazione con Regione Piemonte – Assessorato alla Ricerca e Innovazione, è riservato ad aziende ed enti pubblici che hanno sviluppato progetti innovativi grazie alle tecnologie digitali. Anche in questo contesto, Intercomp ha ricevuto una menzione speciale per aver progettato e implementato soluzioni innovative per il mondo della grande distribuzione per il settore retail.

 

Il Premio è ancora una volta inerente ai Totem, ma non solo” afferma Sonia Zanotti. “Nelle soluzioni innovative per il settore retail rientrano, ad esempio, le forniture di megavideo a circa 200 Librerie Mondadori, PC all-in-one da 32 pollici utilizzati per far scorrere le locandine dei libri e le offerte del punto vendita. Abbiamo utilizzato la medesima soluzione anche all’interno di varie farmacie sul territorio nazionale, dove i megavideo vengono impiegati per fornire sia informazioni relative ai turni, che notizie di carattere commerciale o di pubblica utilità. Non da meno, Giorgio Armani utilizza i megavideo per far passare le sfilate. La varietà e la straordinaria flessibilità delle nostre soluzioni, unite ad un elevato know-how, ci permettono quindi di offrire prodotti ad hoc per ogni singola esigenza”.

 

Le soluzioni sono tante, dunque, e giustificano ampiamente la creazione di un Premio Speciale più che meritato.