Ivanti è stata nominata Leader nel Magic Quadrant™ di Gartner®per gli strumenti di Unified Endpoint Management nel 2022

redazione

 Ivanti Inc., fornitore della piattaforma di automazione Neurons che rileva, gestisce, protegge e supporta gli asset IT dal cloud all’edge, è stata posizionata come Leader nel ® Magic Quadrant™ di Gartner 2022 per l’Unified Endpoint Management. La valutazione si è basata su criteri specifici che hanno analizzato la completezza della vision e le capacità di execution di Ivanti. 

“Il riconoscimento ottenuto da Ivanti conferma la strategia di prodotto, la vision e le capacità dell’azienda di offrire ai clienti una visibilità completa di tutti i loro asset IT”, ha affermato Nayaki Nayyar, Presidente e Chief Product Officer di Ivanti. “Riteniamo che Ivanti Neurons for UEM sia una delle soluzioni più solide e complete del settore, in grado di offrire funzionalità avanzate di discovery, intelligence e automazione. Nel Corso dell’ultimo anno, abbiamo ampliato la piattaforma Ivanti Neurons in diversi settori verticali includendo quello sanitario e quello della supply chain. Nel futuro, continueremo a innovare e automatizzare ulteriormente le attività di rilevamento, gestione, protezione e assistenza alle risorse IT per aiutare le organizzazioni a svilupparsi nell’Everywhere Workplace, offrendo anche un’eccezionale esperienza digitale ai dipendenti”.

Ivanti Neurons for UEM consente al team IT di raccogliere dati approfonditi e in tempo reale, sui dispositivi automatizzare le implementazioni di software e sistemi operativi, personalizzare gli ambienti di lavoro e risolvere proattivamente i problemi degli utenti. In aggiunta, aumenta la produttività dei dipendenti, semplifica la gestione dei dispositivi e migliora il livello di sicurezza fornendo visibilità completa su tutti gli asset presenti all’interno di un’organizzazione e offre l’automazione su un’ampia gamma di dispositivi, tra cui iOS, iPadOS, Android, Windows, macOS, ChromeOS, Linux, Unix e IoT. Ivanti Neurons for UEM si integra facilmente anche con le soluzioni di sicurezza e di gestione dei servizi aziendali (ESM), fornendo un unico pannello di controllo aziendale che consente l’auto-riparazione, l’auto-protezione e l’auto-assistenza degli utenti finali in modo proattivo, prevedibile e autonomo.

“L’UEM svolge un ruolo fondamentale nell’abilitare e proteggere il lavoro da remoto e ibrido, assicurando visibilità e aiutando a implementare la configurazione delle policy di base su tutti i dispositivi”, dichiara Nayyar. “Inoltre, offriamo anche soluzioni di patch intelligence e patch management al fine di garantire una gestione continua delle vulnerabilità. Tutto questo permette alle aziende di raggiungere una gestione e una protezione più efficaci dei propri dispositivi nell’Everywhere Workplace”.

I report del Magic Quadrant di Gartner sono il risultato di una ricerca rigorosa fondata su dati di mercati specifici, che offrono una visione ad ampio raggio delle relative posizioni dei vendor nei mercati in cui la crescita è alta e la differenziazione dei fornitori è evidente. I vendor sono classificati all’interno di quattro quadranti: Leaders, Challengers, Visionaries e Niche Players.

Per consultare la versione gratuita del report Magic Quadrant e per ulteriori informazioni sul percorso di Ivanti, collegarsi a questo link.

Gartner, ‘Magic Quadrant for Unified Endpoint Management Tools Tom Cipolla, Dan Wilson, Chris Silva, Craig Fisler, Agosto 2022.