Kyndryl presenta Kyndryl Bridge, la nuova piattaforma per orchestrare gli ambienti IT e guidare la crescita del business

Kyndryl (NYSE: KD), il più grande fornitore di servizi di infrastruttura IT al mondo, annuncia oggi una nuova piattaforma aperta di integrazione che offre ai business leader insight in tempo reale sugli ambienti IT complessi, oltre a un controllo senza precedenti sulla customizzazione delle operazioni mission-critical.

Kyndryl Birdge sfrutta i punti di forza della tecnologia core di Kyndryl. Messe insieme decenni di esperienza, modelli di dati operativi e proprietà intellettuale per generare intuizioni attuabili che ridefiniscono il modo in cui le imprese migliorano e accelerano i loro obiettivi di analisi e di business basati sull’intelligenza artificiale. Per farlo, la piattaforma crea un percorso ininterrotto tra il business digitale e la tecnologia che lo guida. Kyndryl Bridge è progettata per andare incontro ai clienti di oggi, rendendo possibile quell’interoperabilità che massimizza il valore degli strumenti che già conoscono e di cui si fidano.

“Gestire la complessità è ciò che Kyndryl sa fare meglio, e ciò di cui i clienti hanno più bisogno. Kyndryl Bridge sarà la nuova modalità di gestione delle infrastrutture mission-critical e della trasformazione digitale sia per i nostri clienti che per Kyndryl stessa”, dichiara Martin Schroeter, Chairman and Chief Executive Officer di Kyndryl. “Kyndryl si sta impegnando per trasformare il modo in cui vengono forniti i servizi IT e Kyndryl Bridge è fondamentale per la nostra mission strategica di lungo termine, ovvero far crescere il nostro ecosistema di partner, utilizzare tool e IP per creare un sistema di delivery avanzato e solido, dedicando in ultima analisi maggiori competenze e impegno per rispondere al meglio alle esigenze dei clienti su larga scala”. 

Nell’attuale contesto economico globale, l’impegno in termini di modernizzazione digitale è prioritario per le aziende, tanto che il 60 per cento dei CIO l’ha incluso tra i driver di crescita principali del 2022. Tuttavia, la complessità tecnologica e di business, insieme alla carenza di competenze IT critiche, ha rallentato il progresso per molte aziende. Kyndryl sta accelerando il percorso di digitalizzazione dei clienti, innovando per fornire soluzioni attraverso i servizi abilitati dalla piattaforma.

“Oggi i leader IT sono responsabili della gestone di ambienti IT sempre più complessi che richiedono maggiore supervisione, interoperabilità e analisi basate sull’intelligenza artificiale per evitare sfide e tempi di inattività”, afferma David Tapper, Vicepresidente del programma, Outsourcing and Managed Cloud Service IDC. “La capacità di Kyndryl Bridge di collegare numerosi strumenti, flussi di lavoro e processi in cui le aziende investono da anni, fornendo al contempo approfondimenti e raccomandazioni attuabili in tempo reale, è una proposta di valore per le aziende di tutta l’economia globale”.

Kyndryl Bridge integra e connette i complessi tool di gestione e processo su cui le aziende nel contesto economico globale fanno davvero affidamento. In media, le sue funzionalità hanno ridotto del 74% il numero di incident per server al mese.

“Grazie alla possibilità di concentrarsi meno sulla gestione dei sistemi IT, i leader possono costruire e supportare le strategie di business digitali, liberando al contempo risorse IT da dedicare a compiti di più alto valore”, afferma Antoine Shagoury, Chief Technology Officer di Kyndryl. “La piattaforma offre maggiore accesso e controllo sugli strumenti critici, oltre al supporto degli esperti di Kyndryl in ambito cloud, dati e IA, sicurezza e resilienza, modernizzazione dei mainframe e altri importanti aspetti dell’ambiente IT”.

Progettata sulla base della configurabilità, Kyndryl Bridge si sta evolvendo per offrire soluzioni pronte all’uso su scala industriale grazie a Kyndryl e al suo ecosistema in crescita di partner. I suoi tool di gestione intelligenti, basati sull’automazione e sull’IA, offriranno ai technology leader insight in tempo reale per prevenire i tempi di inattività e prevedere meglio necessità e costi futuri.

“Mentre i clienti accelerano la loro trasformazione digitale, la nuova piattaforma di integrazione digitale di Kyndryl può aiutare a fornire informazioni dettagliate su dati, automazione delle soluzioni e competenza nella fornitura di servizi”; dichiara Nick Holden, Vicepresidente Cisco Global Strategic Partners and Co-sell. “Kyndryl Bridge è il passo in più che consente a Kyndryl e Cisco di fornire, ai nostri clienti, i risultati di business richiesti”.

Per i clienti, la piattaforma massimizza i benefici delle capacità multi-cloud native e offre un ambiente operativo “as-a-service” (aaS). È inoltre progettata per essere un hub digitale strategico, che connette la tecnologia e i tool avanzati di Kyndryl con una vasta competenza nel settore e con innovatori di ogni ambito dell’economia globale.