La marina di Seul recupera parte del missile lanciato da Pyongyang

redazione

Il Ministero della Difesa di Seoul ha annunciato che la Marina militare sudcoreana è riuscita a recuperare parte del primo stadio del missile lanciato due giorni fa dalla Corea del Nord. Il relitto verrà analizzato per accertare le capacità missilistiche di Pyongyang. Secondo al stampa sudcoreana il relitto – recuperato in mare, a circa 80 metri di profondità – sarebbe uno dei serbatoi del primo stadio; in occasione del lancio – fallito – effettuato nell’aprile scorso la Corea del Nord aveva affermato che ogni tentativo di recupero del razzo sarebbe stato interpretato come un atto ostile, avvertimento che non è stato rinnovato nei giorni scorsi.