Liferay aggiunge esperienze digitali di livello enterprise a IBM Cloud for Financial Services

redazione

Liferay, Inc., azienda specializzata nella piattaforma open source per la creazione di esperienze digitali su web, mobile e dispositivi connessi, annuncia l’ingresso nell’ecosistema IBM (NYSE: IBM) Cloud for Financial Services. L’obiettivo è di rendere compatibile la soluzione Liferay DXP con il nuovo public cloud specificamente creato da IBM per i clienti del settore finance. IBM Cloud for Financial Services è progettato per aiutare le organizzazioni finanziarie a migrare i processi sensibili nel cloud in modo sicuro, beneficiando delle tecnologie cloud-native offerte dai software vendor indipendenti e dai partner Software-as-a-Service (SaaS) di IBM.

Liferay DXP metterà a disposizione degli istituti finanziari un’unica potente piattaforma su cui sviluppare una serie di esperienze omnicanale per i loro clienti, partner e dipendenti. Liferay è stata riconosciuta come Leader nel Quadrante Magico Gartner per le Piattaforme di Esperienza Digitale* per il decimo anno consecutivo e ha ricevuto i punteggi più alti per le esperienze B2B e B2E nell’ultima edizione di Gartner Critical Capabilities for Digital Experience Platforms**.

“Oggi, gli istituti bancari commerciali e retail stanno affrontando sfide sempre maggiori che arrivano da parte di nuove banche e altri operatori fintech,” dichiara James Shepard, Vice President f Global Services di Liferay. “Le nostre offerte enterprise di digital experience, analytics e commerce hanno già aiutato importanti istituti finanziari come Desjardins Group, Banco Santander e Société Générale a offrire esperienze migliori ai loro clienti e a restare competitive sul mercato. Con grande piacere portiamo la nostra DXP flessibile e integrabile a un numero ancora più ampio di istituzioni finanziarie attraverso la prima piattaforma cloud IBM per servizi finanziari del mercato, progettata per semplificare l’implementazione ma senza sacrificare l’affidabilità o la sicurezza richieste da queste organizzazioni.”

“Siamo entusiasti di accogliere Liferay DXP a bordo di IBM Cloud for Financial Services,” sottolinea Evaristus Mainsah, General Manager, Cloud, Cloud Pak e Edge Ecosystem di IBM. “Collaborare con partner come Liferay può aiutare a fornire ai clienti del settore finanziario strumenti e soluzioni innovative progettati per supportarli a migrare i loro workload critici verso il cloud e digitalizzare le operation”.

Liferay aderisce all’ecosistema IBM Cloud for Financial Services, un’iniziativa volta ad aiutare Independent Software Vendor (ISV) e partner Software-as-a-service (SaaS) ad accelerare le transazioni con gli istituti di servizi finanziari. IBM Cloud for Financial Services è stato concepito per aiutare a soddisfare i requisiti di questi ultimi in tema di conformità normativa, sicurezza e resilienza. L’ecosistema di partner IBM alimenta ambienti cloud ibridi, supportando i clienti a gestire e modernizzare i workload, dall’hardware fino al multicloud grazie a Red Hat OpenShift, la piattaforma Kubernetes enterprise leader di mercato.

Elementi chiave:

  • Liferay entrerà a far parte dell’ecosistema IBM Cloud for Financial Services per offrire agli istituti finanziari le proprie soluzioni DXP, Commerce e Analytics in modo sicuro.
  • IBM Cloud for Financial Services è un public cloud di riferimento nel settore, progettato per consentire agli operatori di migrare in modo sicuro i progetti mission critical su cloud pubblico, operando con le soluzioni dei principali fornitori di tecnologia.
  • La soluzione Liferay Digital Experience Platform (DXP) fornirà ai clienti del settore finanziario una piattaforma flessibile e pronta all’integrazione, su cui sviluppare applicazioni digitali per clienti, partner e dipendenti.
  • Il portfolio di soluzioni di digital experience di Liferay è già attivamente utilizzato da alcuni dei più importanti istituti finanziari del mondo.