L’importanza di un’experience di successo a supporto di dipendenti e partner. Il punto di vista di Commvault

redazione

È possibile abbinare risultati di successo con un’attenzione altrettanto marcata alla sostenibilità e alla responsabilità sociale? La risposta di Commvault è scuramente positiva.

I nostri valori fondamentali ci permettono di declinare le prestazioni aziendali in modo da servire il pianeta, le nostre persone e le nostre comunità in modo etico, responsabile e sostenibile. Sia che aiutiamo i nostri clienti e partner a gestire i loro dati in modo più sostenibile, che supportiamo lo sviluppo e l’inclusione della nostra forza lavoro globale, che facciamo del bene alle nostre comunità, continuiamo a dare priorità ai nostri stakeholder e a considerare la sostenibilità a lungo termine come un requisito non negoziabile per il business.

In quanto punto di riferimento nella gestione dei dati aziendali, le nostre soluzioni non richiedono attività di produzione manuale. Per questo motivo, il nostro modello di business evita molti elementi del footprint ambientale aziendale tradizionale e il nostro impegno con i partner della supply chain globale è minimo. Siamo sempre impegnati a promuovere il cambiamento laddove possiamo generare il massimo impatto positivo: nelle nostre operazioni dirette, per i nostri partner e clienti, con i nostri dipendenti e all’interno delle nostre comunità. A sostegno di questi sforzi, il nostro programma ESG si concentra sulla comprensione delle principali problematiche e priorità e sulla promozione di progressi in queste aree di interesse.

Una nostra analisi condotta nel 2021 ci ha permesso di evidenziare differenti priorità che fungono da base per lo sviluppo della nostra strategia e il raggiungimento degli obiettivi.

La collaborazione con i nostri dipendenti, clienti, partner e azionisti è una pietra miliare per gestire efficacemente la nostra strategia ESG (Environmental Social and Governance). Continuiamo a rafforzare il nostro impegno per superare gli standard di comunicazione e trasparenza con loro, in modo da mantenere una partnership di fiducia con chi conta di più per noi. Nell’ambito di questo impegno, coinvolgiamo regolarmente i nostri stakeholder attraverso indagini, riunioni ed eventi. La comunicazione continua ci permette di calibrare le prestazioni sulla base di un feedback costruttivo, di allineare i nostri obiettivi e di crescere.

Da sempre guidata da valori quali Connect, Inspire, Care and Deliver, Commvault conta oltre 2.700 dipendenti altamente qualificati in tutto il mondo. La nostra missione è liberare le persone per consentire loro di fare cose straordinarie con i dati e il nostro impegno è quello di vivere ogni giorno i nostri valori, che sono al centro di tutto ciò che facciamo e ci spingono a operare in modo costantemente responsabile, etico e sostenibile. Raccogliamo il feedback diretto di tutti i dipendenti con un sondaggio annuale sul loro coinvolgimento, gestito da terze parti indipendenti, che sollecita il feedback e i suggerimenti dei dipendenti su come ottimizzare l’ambiente di lavoro e l’esperienza in Commvault. I risultati vengono esaminati e condivisi internamente con l’obiettivo di promuovere cambiamenti positivi nell’organizzazione stimolando la responsabilità di team e di leadership.

Gli ultimi due anni hanno cambiato il modo in cui le persone lavorano e desiderano lavorare, e riallineato valori e obiettivi familiari, personali e professionali. È il momento di cogliere l’opportunità di conversare e ascoltare, per abbracciare una nuova cultura basata sulle priorità di una nuova generazione di dipendenti e partner, le cui esigenze personali sono fondamentalmente diverse e più inclusive, per mettere in atto una nuova cultura e approccio al lavoro.

Mantenere la nostra integrità, responsabilità etica e reputazione rappresenta per Commvault una priorità assoluta, che nasce da una solida governance aziendale. Siamo consapevoli che l’impatto di un’organizzazione non si fermi ai limiti dell’azienda stessa, ma si estenda all’esterno tramite la sua rete di relazioni. Per questo, non solo garantiamo la stretta osservanza di tutte le leggi applicabili e delle pratiche fondamentali per la nostra attività in ogni paese in cui operiamo, ma richiediamo a tutti i dipendenti, amministratori, fornitori e terze parti che lavorano per noi di sostenere i più alti standard di comportamento professionale ed etico.

Di Sergio Feliziani, Country Manager di Commvault Italia