Maltempo: in arrivo i giorni più freddi dell’anno

redazione

L’ Italia e l’ Europa si preparano a battere i denti per il susseguirsi di impulsi freddi di provenienza artica o polare, che faranno crollare le temperature e porteranno neve, anche a bassa quota, e piogge. Ecco nel dettaglio le previsioni degli esperti di Espon meteo. Oggi sul nostro Paese arriva la perturbazione numero 3 e porta piogge sparse e molto vento al Centrosud, con nevicate sui rilievi, ma anche un sensibile calo delle temperature in gran parte del Paese. Il vortice di bassa pressione creato dal passaggio della perturbazione fra domani e domenica continuerà a richiamare sull’ Italia gelide correnti polari che renderanno la seconda parte della settimana molto fredda, mentre piogge e nevicate a bassa quota rimarranno concentrate più che altro al Sud. Quindi oggi al mattino bel tempo al Nordovest, nuvole altrove: piogge sparse su Umbria, Marche, Abruzzo, Lazio, Campania, Calabria e Isole; nevicate fino a quote molto basse sulle Alpi Orientali, oltre 600-800 metri sui rilievi del Centro. Nel pomeriggio qualche schiarita anche al Nordest; piogge sparse invece su Abruzzo, Molise, regioni meridionali e Sardegna, con temporali sul versante tirrenico e nevicate oltre 700-1200 metri. Temperature massime in calo al Nord, regioni tirreniche e Isole. Ventoso al Centrosud e Isole per venti dai quadranti occidentali.