Mexedia: al via la due diligence per l’acquisizione di Intermatica

redazione

Arricchire l’offerta di soluzioni tecnologiche integrate per le telecomunicazioni, per l’IoT (Internet of Things) e l’IoH (Internet of Humans): nasce con quest’obiettivo la due diligence per l’acquisizione di Intermatica (https://www.intermatica.it) da parte di Mexedia (www.mexedia.com),  la tech company quotata in Francia sul listino Euronext Growth Paris, diventata da maggio Società Benefit.
L’acquisizione sarà perfezionata per la fine del 2022, al termine dell’attività di due diligence da parte del management di Mexedia.
Intermatica è operativa dal 1997 nei sistemi di telecomunicazione terrestre e satellitare, ed è partner strategico dei principali carrier italiani ed internazionali, system integrator e produttore di soluzioni integrate per la sicurezza informatica, la Cyber Intelligence, l’IoT (Internet of Things) per le aziende e l’IoH (Internet of Humans).
L’azienda conta più di quattrocento clienti a livello internazionale nei principali settori di mercato e partnership industriali consolidate con importanti realtà mondiali del settore tecnologico.
Continua così il percorso di crescita di Mexedia spa, che ha chiuso il 2021 con un  fatturato consolidato di 131,8 milioni.
Il valore complessivo dell’operazione per l’acquisto di Intermatica dovrebbe attestarsi tra gli 8 e i 10 milioni di euro e prevede un importante percorso di crescita e di sviluppo sia di nuovi mercati e partnership che di consolidamento nei mercati in cui l’azienda è già presente.

“L’integrazione di Intermatica all’interno del mondo Mexedia – dichiara il fondatore e CEO di Mexedia Orlando Taddeo – potrebbe rappresentare una grande opportunità per noi. L’azienda ha una lunghissima storia di successi e soprattutto tanti anni di presenza e credibilità, un altro passo in avanti per completare la suite di funzionalità della nostra piattaforma tecnologica”.