Napoli: sequestrati due pappagalli in casa di un trafficante di droga

eugenia Scambelluri

Due pappagalli cenerini (Psittacus Erithacus) appartenenti ad una specie protetta tutelata dalla Convenzione di Washington sono stati sequestrati questa mattina  in casa di un noto spacciatore napoletano del rione Traiano dal personale del Servizio CITES Territoriale di Napoli unitamente al Nucleo Operativo dei Carabinieri di Bagnoli. I pappagalli erano all’interno dell’abitazione privata del pregiudicato che qualche mese fa era stata posta sotto sequestro. L’uomo però, con il pretesto di prendersi cura degli animali, continuava la sua attività illegale di trafficante di droga.L’individuo è stato quindi immediatamente denunciato all’Autorità Giudiziaria e i due pappagalli sono stati  sequestrati dal personale del Corpo forestale dello Stato e consegnati ad un’idonea struttura del casertano per le cure del caso.‬