Octobus: la gestione completa per la media e grande impresa

Redazione
Foedus, società italiana specializzata nei servizi di consulenza aziendale e soluzioni software, introduce sul mercato Octobus, una nuova piattaforma web based per la gestione delle imprese di medie e grandi dimensioni. Parte della famiglia di prodotti conosciuti come enterprise management system, Octobus offre una copertura funzionale che va oltre la configurazione degli ERP tradizionali.
Fruibile mediante qualsiasi dispositivo mobile – PC, tablet, smartphone o altro – il sistema è organizzato in moduli, ognuno deputato a una specifica funzione o progetto da realizzare, e garantisce un’integrazione completa con tutte le fonti dati presenti in azienda.
Gli ERP più affermati offrono una copertura funzionale che abitualmente si sofferma sui processi operativi e amministrativi, trascurando le necessità di controllo e monitoraggio degli stessi da parte del management. Poco flessibili e meno orientati all’integrazione con le altre fonti interne ed esterne all’azienda, la loro implementazione non è sufficiente per supportare l’azienda nei cambiamenti da intraprendere. Octobus invece cerca di superare questi limiti e adotta un approccio di system integration, affrontando in forma standard ed economica un’attività che è da sempre complessa e onerosa.
“In un contesto di difficoltà economica come quello attuale – commenta Paolo Messina, presidente e amministratore delegato di Foedus – le aziende si trovano a  ripensare al proprio modello di business: riprogrammare interi cicli produttivi in base ai prezzi di mercato sempre più volatili, analizzare costi e nuovi investimenti anche fuori dall’Italia diventano attività operative. Poter contare su una piattaforma tecnologica completa e pronta ad accompagnare questi cambiamenti diventa non solo strategico, ma determinante per il futuro dell’azienda”.
Accanto alla complessità tecnologica, l’adeguamento alle normative locali rappresenta spesso la principale preoccupazione per il management di un’azienda che si trova a dover affrontare le sfide dell’internazionalizzazione e del cambiamento del proprio modello di business. Octobus – grazie al supporto multilingua e multi–localizzazione – permette una gestione veramente integrata dei dati aziendali e permette all’utente di essere operativo sempre a prescindere dal paese ove si opera.
“La nostra piattaforma integra nel proprio sistema un’area dedicata alla business intelligence e al controllo di gestione: non quindi un modulo esterno da utilizzare ai margini del sistema gestionale primario, ma una soluzione embedded, del tutto integrata e sinegica con le aree operative dell’ERP, capace di analizzare i dati in real time, metterli in relazione con i modelli di governance aziendale predisposti e offrire un quadro della situazione aggiornato, semplice e intuitivo per trasformare le decisioni in vantaggio competitivo – conclude Messina.
Altra caratteristica differenziante di Octobus è Teamwork, un modulo applicativo per la gestione delle attività più complesse e che per loro natura comportano l’impiego di più risorse, interne ed esterne all’azienda. Questo strumento è fondamentale per le imprese industriali, come quelle del settore manifatturiero, impegnate a portare avanti onerosi piani di manutenzione sugli impianti oppure a gestire progetti di natura straordinaria, come attività di ricerca e sviluppo, l’apertura di un nuovo stabilimento o la realizzazione di una nuova linea di produzione. Grazie alle funzionalità del sistema Octobus, è possibile attribuire a ogni progetto una stima delle risorse necessarie, i tempi effettivi di lavoro e i costi da sostenere.
Octobus infine gestisce in modo automatico l’accesso alle informazioni, sulla base dei ruoli aziendali, lasciando solo a chi ne possiede l’autorizzazione la totale libertà di manovra e di controllo sulla struttura del progetto e sui dati di pianificazione e consuntivazione.