Operazione "Oro Rosso": sequestrate 3 tonnellate di rame rubato

redazione

 La Polizia di Stato de L’Aquila ha concluso un’operazione, denominata “Oro Rosso” nel corso della quale sono già state sequestrate  3 tonnellate di rame.3 le ordinanze di custodia cautelare eseguite dagli uomini della squadra mobile nei confronti di un’associazione per delinquere di etnia rumena dedita ad ingenti furti di rame.Gli arrestati, tra cui anche una donna, avevano ognuno un compito ben preordinato e definito e sono ritenuti responsabili di svariati furti presso quasi tutti i cimiteri della provincia aquilana (dai quali ha asportato discendenti di rame e prodotti funerari) ma anche presso abitazioni, anche inagibili causa sisma del 2009 (da cui ha sottratto grondaie, utensili,  alambicchi, conche, converse e parti di coperture di tetti).