Oracle aiuta le aziende a offrire ai dipendenti la migliore esperienza con Oracle Journeys

redazione

 Oracle ha presentato una nuova piattaforma per fornire esperienze digitali più intuitive, personalizzate e fluide,  che farà parte della suite Oracle Fusion Cloud Human Capital Management (HCM).  Oracle Journeys aiuta le aziende a creare un unico punto d’accesso per i dipendenti, con cui gestire tutti gli aspetti del lavoro e completare attività complesse.  Le nuove funzionalità consentono ai team HR di creare, adattare e fornire indicazioni che accompagnano passo per passo i dipendenti nei vari eventi della loro vita: l’ingresso in azienda, diventare genitori, tornare al lavoro negli uffici lanciare un nuovo prodotto, sviluppare la loro carriera. 

Nell’ultimo anno le nostre case sono diventate uffici, ci siamo abituati ad avere standard sempre più alti nella tecnologia che migliora la nostra vita personale, e ora desideriamo la stessa cosa anche in ambito professionale” ha detto Chris Leone, senior vice president of development, Oracle Cloud HCM.  “Con gli uffici che si ripopolano, sarà fondamentale offrire un’esperienza coerente e positiva sia per chi torna in ufficio sia per chi lavora da remoto, ma non ci può fermare a questo. Le aziende devono guidare in dipendenti lungo tutto il percorso di carriera: nella formazione, per trovare il ‘mentore aziendale’ giusto, ma anche per tornare sul posto di lavoro in presenza e affrontare in sicurezza gli spostamenti. Oracle Journeys aiuterà i team HR a fornire valore al di là dei tradizionali processi HR, per personalizzare in modo unico le esperienze proposte alla forza lavoro”.

Oracle Journeys accompagna i dipendenti nelle loro attività quotidiane e nei momenti chiave della loro vita professionale, offrendo accesso alle risorse di cui hanno bisogno, per esigenze HR ma anche per gli altri processi aziendali. Inoltre, rende più facile attivarsi tra i vari eventi della vita lavorativa Le nuove funzionalità di Oracle Journeys aiutano i responsabili delle risorse umane ad andare oltre i flussi di lavoro HR standard per creare indicazioni personalizzate passo-passo per qualsiasi attività, sia essa personale, professionale, operativa o amministrativa.   Grazie a un facile accesso a processi basati su raccomandazioni elaborate con l’Intelligenza Artificiale, su misura per le esigenze individuali, la soluzione aiuta i dipendenti a risparmiare tempo e a migliorare la produttività. 

Le innovazione introdotte in  Oracle Cloud HCM includono:

  • Journeys LaunchPad:  un luogo unificato in cui i dpendenti possono esplorare le possibilità che vengono loro offerte e avviare e condividere i loro percorsi (“Journey”) fatti su misura per le loro esigenze. Ospita tutti i tipi di Journey applicabili a un dipendente – sia quelli assegnati dal suo manager sia quelli suggeriti dall’AI sulla base di azioni, eventi, progressioni di carriera precedenti.  Per esempio, i dipendenti appena promossi possono vedere un Journey “New Manager”, quelli che pianificano di tornare in ufficio possono ricevere un Journey  dedicato “Return to Work Safely”; i dipendenti che si trasferiscono in una nuova struttura potranno essere guidati nel quadro di un Journey dedicato alla “relocation” – il tutto direttamente sul loro LaunchPad.  I dipendenti possono accedere e completare i loro Journey su qualsiasi dispositivo, compresi desktop, mobile, applicazioni chat od Oracle Digital Assistant
  • Journeys Creator –  Consente ai team HR e ai manager di creare, modificare e assegnare i “Journey” in tutta l’azienda. I leader HR possono accedere a una libreria di modelli di Journey precostruiti, che possono essere adattati alle esigenze specifiche dell’organizzazione, della forza lavoro e dei singoli team. Questo permette di progettare i vari percorsi per soddisfare i requisiti specifici dell’azienda, le politiche adottate, le brand guideline(linee guida grafiche per usare il brand), il tutto in pochi minuti e senza la necessità di coinvolgere l’IT o di scrivere codice. Le organizzazioni possono anche adattarli per includere attività trasversali all’azienda, come la gestione delle spese oppure il lancio di un nuovo prodotto.  I modelli di disponibili includono: Onboarding, Return to the Workplace (ritorno al lavoro in ufficio fisico), Parental Leave (congedo parentale), Relocation, Illness or Injury (malattia o infortunio) e Return from Leave (rientro da congedo) 
  • Journeys Booster – Aiuta a integrare i processi HR e altre funzioni aziendali come finanza, operations e gestione delle facility con sistemi di terze parti e applicazioni esterne. Questo permette il completamento dei processi end-to-end in un’unica esperienza, supportata dalle funzionalità di automazione dei processi di Oracle Process Cloud, richiedendo una minima attività di scrittura di codice. Journey’s Booster automatizza le richieste e l’erogazione di servizi tra HR, IT e altri sistemi di lavoro e può anche essere ampliato tramite HR Helpdesk quando è necessario un supporto aggiuntivo all’interno dei flussi di lavoro.

I commenti di analisti e clienti

L’esperienza dei dipendenti è un problema critico e multidisciplinare e le esigenze dei dipendenti variano ampiamente“, ha detto Josh Bersin, global HR industry analyst. “Le aziende hanno un gran bisogno di piattaforme facili da usare e altamente personalizzabili per progettare e integrare le vite digitali dei dipendenti. Offerte come Oracle Journeys stanno diventando le più richieste tra i vari sistemi per la gestione del capitale umano”. 

L’esperienza dei dipendenti è facile da dare per scontata, ma quando vi si investe nel modo giusto porta dividendi elevati. Le aziende che si sforzano di rendere le attività più veloci e più facili, con esperienze positive per la loro forza lavoro, raccoglieranno i benefici di una maggiore soddisfazione, impegno e produttività“, ha detto R “Ray” Wang, Principal Analyst di Constellation Research. “I clienti vogliono poter gestire i vari percorsi da strutturare per i dipendenti nei loro sistemi HCM principali. Questo non solo aiuta le organizzazioni a gestire meglio e a far crescere la loro forza lavoro in tempi difficili, ma permette anche all’HR di fungere da centro di innovazione per l’intero business”. 

I bisogni e le aspettative dei dipendenti sono cambiati drasticamente. Ora più che mai la nostra forza lavoro ha bisogno di una guida personalizzata, di supporto e motivazione“, ha detto Jacely Voon, General Manager, human capital & corporate social responsibility di Fujifilm. “Oracle Cloud HCM fornisce un’unica piattaforma HR che ci permette di gestire meglio i nostri team e stare al passo con le loro aspettative in evoluzione. Non importa quali ulteriori cambiamenti vedremo nella forza lavoro, saremo pronti a offrire un’esperienza positiva alle nostre oltre 14.000 persone.”