Oracle Cloud Rewards: il nuovo programma per accelerare la migrazione al Cloud

 Oracle ha annunciato il nuovo programma Oracle Support Rewards per aiutare i clienti a velocizzare la migrazione al cloud, riducendo  al contempo i costi di supporto delle licenze software.  Ora, i clienti che si impegnano ad acquistare servizi Oracle Cloud Infrastructure (OCI) possono ottenere riconoscimenti economici che riducono o addirittura compensano totalmente le loro spese di supporto per le licenze tecnologiche Oracle on-premise. 

Con questo programma, infatti, tutti i clienti che usufruiscono del supporto Oracle per licenze tecnologiche (ad es. database) guadagneranno almeno il 25% in “Support Rewards” per ogni euro di OCI Universal Credits che acquistano e consumano. I clienti con Oracle Unlimited License Agreements (ULA) risparmieranno ancora di più – con un riconoscimento del 33%. 

Per fare un esempio, un cliente con una fattura di supporto per le licenze tecnologiche Oracle di 500.000 euro potrebbe compensare interamente quella fattura migrando su OCI carichi di lavoro per un valore di 1,5 milioni di euro.

OCI è il business Oracle che cresce più rapidamente perché abbiamo costruito una infrastruttura cloud Generation 2 che può supportare i carichi di lavoro più impegnativi più velocemente, con più affidabilità e più sicurezza rispetto ai nostri sistemi on-premises” ha affermato il Presidente e CTO di Oracle Larry Ellison. “Vogliamo che più clienti possano trarre vantaggio dalla nostra Oracle Cloud Infrastructure Gen 2. Oracle Support Rewards è per loro un modo semplice per ridurre la loro spesa di supporto software e allo stesso tempo accelerare l’adozione del cloud”. 

I CIO e i dipartimenti IT sono sotto pressione: viene loro chiesto di creare innovazione, spesso senza avere nuovo budget a disposizione. Il programma Oracle Support Rewards crea più valore per i clienti che già usano le tecnologie Oracle, rendendo l’adozione di Oracle Cloud Infrastructure ancora più conveniente dal punto di vista dei costi. Come con i km di un programma “frequent flyer” il valore corrisposto a fronte delle licenze di supporto è automaticamente incluso nella Console OCI ogni mese, e può essere utilizzato in qualunque momento. 

Oracle Support Rewards si aggiunge a Oracle Universal Credits, Oracle Bring Your Own License, Oracle Customer to Cloud e al programma lanciato di recente Oracle Cloud Lift: tutte iniziative che mirano ad accelerare la trasformazione digitale dei clienti offrendo al contempo un’ottima esperienza d’uso. Oracle Cloud Lift, insieme a Oracle Support Rewards e ai prezzi già competitivi di OCI, rende semplice e conveniente per i clienti migrare più carichi di lavoro nel cloud.

Oracle sta differenziando i suoi servizi di infrastruttura cloud rimanendo concentrata sulle esigenze dei suoi clienti“, ha detto Dave McCarthy, vice presidente, Cloud and Edge Infrastructure Services, IDC.  “Il programma Oracle Support Rewards combinato con politiche di prezzo flessibili e trasparenti è essenziale per attrarre nuovo business e accelerare l’adozione di OCI“.

Clienti e partner come Allegis Group, Cognizant ed Experian stanno già sperimentando il valore di questo nuovo programma.  I partner Oracle beneficiano di un ulteriore incentivo per i clienti a passare al cloud. In particolare, i fornitori di servizi cloud possono trasferire i risparmi di Oracle Support Rewards ai loro clienti OCI.

Cognizant lavora con Oracle, sia come partner sia in qualità di cliente, da oltre 20 anni, per aiutare i nostri clienti a modernizzare il loro business e le loro piattaforme tecnologiche” ha dichiarato Anil Cheriyan, executive vice president, Strategy and Technology di Cognizant. “Il nuovo programma Oracle Support Rewards dà a noi e ai nostri clienti nuovi e validi incentivi per scegliere di spostare i carichi di lavoro critici su Oracle Cloud Infrastructure”.

Come leader nel campo dei dati e delle analytics, fornire la migliore esperienza al cliente è estremamente importante per Experian. Lavoriamo con Oracle per molti dei nostri sistemi principali on-premises, dedicati a carichi di lavoro di vario tipo: dall’analisi dei dati del call center al reporting finanziario“, ha dichiarato Mervyn Lally, Global Chief Enterprise Architect di Experian. “Mentre continuiamo ad adottare soluzioni basate sul cloud, Oracle Support Rewards ci rende molto più facile scegliere Oracle Cloud per il futuro di questi sistemi. Crediamo che lavorare con Oracle ci permetterà di migliorare ulteriormente le nostre capacità di elaborazione dei dati e di analisi nel cloud e di aiutare i milioni di consumatori e imprese che serviamo con le nostre soluzioni innovative.”