Palermo: oggi la sentenza d’appello per Marcello Dell’Utri

redazione

Ci sarà questa mattina la lettura della sentenza al processo contro il senatore Marcello Dell’ Utri, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa. I giudici della II sezione della Corte d’ appello di Palermo lo hanno preannunciato ieri in cancelleria, al fine di consentire alle parti di essere in aula verso le 9:30/10:00.
Il collegio giudicante, che è presieduto dal giudice Claudio Dall’Acqua, con a latere Salvatore Barresi e Sergio La Commare, è riunito in camera di consiglio dallo scorso giovedì. Nella sua requisitoria il Pg Nino Gatto ha chiesto per il senatore del Pdl la condanna ad 11 anni di reclusione. In primo grado Dell’Utri era stato condannato a nove anni. Il processo d’appello va avanti dal 2006 e ha conosciuto molti colpi di scena da quando il percorso di Massimo Ciancimino e di Gaspare Spatuzza si sono intrecciati con quello di Massimo Dell’Utri. Le tante pressioni e lo infinite polemiche hanno portato alla lettura in aula, il 18 giugno u.s., di un comunicato in cui i giudici si definiscono “indifferenti alle pressioni mediatiche” e sostengono di “rispondere solo di fronte alla legge e alla loro coscienza”.