Parma: scoperto traffico e spaccio di droga

Roberto Imbastaro

La Polizia di Stato di Parma sta eseguendo 50 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettante persone, straniere e italiane, ritenute responsabili di traffico e spaccio di droga.Le complesse indagini hanno permesso di scoprire alcuni gruppi criminali, composti prevalentemente da nordafricani, ma anche da albanesi e italiani i quali, seppur operanti in diverse aree della città e dotati di struttura autonoma, erano connessi  tra loro per motivi di scambio di sostanze stupefacenti e in alcuni casi dal comune canale di approvvigionamento.Nel corso delle lunghe indagini gli investigatori della Squadra Mobile di Parma hanno arrestato in flagranza di reato più di 50 persone e sequestrato ingenti quantitativi di eroina, hashish e cocaina.

L’operazione è in corso di esecuzione anche a Reggio Emilia, Modena, Bologna, Milano e Taranto, città ove alcuni componenti del gruppo avevano trasferito la propria attività.