Pisa: Polizia Ferroviaria arresta uomo sulla Livorno-Firenze

Roberto Imbastaro

La Polizia Ferroviaria della Toscana ha  arrestato un uomo di anni 34, di nazionalità rumena, che sul treno regionale 3160 nella tratta Livorno – Firenze aveva derubato il portafogli di una viaggiatrice.

La donna derubata in prossimità della stazione di Empoli ha avvertito il capotreno del furto del portafogli.

Il capotreno ha subito avvisato la Centrale Operativa della Polizia Ferroviaria che ha immediatamente inviato una squadra di poliziotti ad aspettare l’arrivo del treno.

Arrivato il convoglio, gli agenti hanno visionato le telecamere di videosorveglianza del treno, vedendo perfettamente tutta la scena: il malvivente che si avvicina, la vittima che riposa, lui che allunga la mano, ruba il portafogli dalla borsa e scende nella stazione di Pontedera.

I poliziotti, si sono subito precipitati a Pisa e proprio in quella stazione, mentre scendeva da un altro treno regionale, hanno riconosciuto e fermato il cittadino rumeno.

L’uomo è stato arrestato.