Polizia di Stato: “operazione Wild West”

Roberto Imbastaro

La Polizia di Stato di Caserta sta eseguendo una vasta operazione  anticamorra per l’esecuzione di 13 ordinanze di custodia cautelare in carcere per i reati di estorsioni aggravate dall’avere agito con metodologia mafiosa in danno di imprenditori edili, detenzione e porto illegale di armi da sparo e detenzione e spaccio di stupefacenti.Le misure restrittive sono state emesse a seguito delle indagini condotte dalla Squadra Mobile di Caserta nei confronti di un gruppo emergente della camorra, attivo nel comprensorio di Caserta, Maddaloni e San Nicola la Strada, alleato al pericoloso clan BELFORTE di Marcianise (CE).

Nel corso delle indagini, sono state sequestrate armi e sostanza stupefacente, del tipo cocaina ed hascisc, destinata alle piazze di Caserta e Maddaloni (CE).