Polizia di Stato partecipa alla 34^ Conference Strategica del Network RAILPOL

Roberto Imbastaro

Si è conclusa a  Sofia (Bulgaria)  la 34^ Conferenza Strategica RAILPOL, network di collaborazione fra Polizie Ferroviarie europee, alla quale la Polizia Ferroviaria italiana partecipa da 10 anni.

Durante l’incontro, al quale prendono parte i Capi delle Forze di Polizia responsabili della sicurezza in questo particolare settore della mobilità, sono stati affrontati numerosi temi d’attualità, in particolare le recenti minacce terroristiche ed i risultati conseguiti dal network nel corso del 2015.

Nel corso della giornata sono stati presentati due studi approfonditi del Gruppo di Lavoro Analisi Strategica, presieduto dalla Polizia Ferroviaria Italiana: uno sull’andamento della criminalità in ambito ferroviario negli anni 2013-2014 ed un altro, più specifico, relativo al fenomeno dei furti di metallo nel periodo 2012-2014.       

Quest’ultimo report ha evidenziato una significativa diminuzione del fenomeno in ambito europeo, pari al 42%; un dato in linea con il trend registrato anche nel nostro Paese. Tali risultati, frutto anche della cooperazione di Polizia e dello scambio di migliori prassi con i partner europei, si traducono in una maggiore sicurezza per i viaggiatori ed il trasporto ferroviario nonché in una diminuzione dell’impatto economico del fenomeno su una delle infrastrutture strategiche per gli Stati Membri.