Polizia Locale, più di 100 immobili del Patrimonio liberati in 4 mesi

redazione

Prosegue l’attività della Polizia Locale volta al recupero degli immobili di proprietà dell’Amministrazione capitolina, occupati indebitamente. Ieri mattina il personale del gruppo Tintoretto è intervenuto in via del Tintoretto, recuperando due locali magazzino occupati da ignoti: in sinergia con l’Ufficio Tecnico del Municipio gli agenti hanno forzato le serrature e sono entrati, trovando due letti e materiali vari, buste, rifiuti, carrozzine e carrelli presumibilmente utilizzati per trasportare materiali. Non sono state trovate persone sul posto, e sono state sostituite le serrature delle porte in ferro. Sono in corso le procedure per pulizia e lo sgombero dei locali.

Anche il nucleo di supporto presso il Dipartimento Politiche Abitative (U.S.D.P.A.), come noto, sta operando intensamente per il recupero degli immobili di Roma Capitale, con diversi interventi solo nell’ultima settimana: venerdi scorso un appartamento è stato liberato in zona Prenestino, ieri un intervento ha interessato un appartamento di pregio a Borgo Pio, nel quale risultava vivere un nucleo familiare con un cumulo di reddito dei residenti ben superiore alla soglia prevista di 22000 Euro, l’immobile verrà a breve liberato e reso disponibile. Oggi, a Tor Bella Monaca, gli stessi agenti dell’USDPA hanno sequestrato, a seguito di delega dell’Autorità Giudiziaria, uno di due appartamenti occupati di circa 60 metri quadri: anche qui sono state immediatamente sostituite le serrature per scongiurare altri tentativi di occupazione. L’immobile sequestrato verrà presto destinato a nuova regolare assegnazione, secondo la graduatoria presente presso il Dipartimento delle Politiche Abitative. L’intervento sul secondo è in corso di svolgimento.

Le intense attività del solo reparto USDPA segnano numeri importanti: da fine ottobre/inizio novembre 2017 le pratiche lavorate relative ad appartamenti occupati senza titolo sono state 55, mentre le attività di sgombero portate avanti negli ultimi 4 mesi, hanno permesso di liberare 108 immobili.

In complesso, da giugno 2016 sono stati recuperati 223 immobili occupati da abusivi, dei quali molti sono stati contestualmente assegnati a persone aventi realmente diritto.