Polizia: "Operazione High Pressure"

Valentina Parisi

Dopo un anno di indagini, iniziate nel 2007, la Polizia di Stato di Caltanissetta  ha eseguito 4 ordinanze di custodia cautelare. Accusati di estorsione tentata e continuata, in concorso, aggravata dal metodo mafioso, sono le nuove leve della consorteria mafiosa “gelese” della “stidda”, dedita da anni al racket delle estorsioni ai danni degli operatori economici di quel centro. I quattro indagati, tutti affiliati alla “stidda”, esercitavano un incessante azione estorsiva ai danni degli imprenditori “gelesi”, costretti a consegnare somme di denaro per non subire danni o altre ritorsioni nell’attività svolta.