Polizia Stradale: arresti per riciclaggio internazionale di autovetture

Roberto Imbastaro

La Polizia Stradale di Bolzano, in collaborazione con la Polizia austriaca e tedesca e con l’ausilio della Polstrada di Brescia, Verona, Padova e Bari ha arrestato otto persone ritenute responsabili di associazione per delinquere finalizzata al riciclaggio internazionale di veicoli ed alla commissione di truffe. Gli arrestati reperivano veicoli di ingente valore, fra i quali due Lamborghini Murcielago  pagati mediante finanziamenti concessi a ditte di fatto inesistenti, che venivano trasferiti all’estero e rivenduti in Bulgaria e Turchia.

Altra attività criminale rilevata dagli investigatori consisteva nel creare artificiosamente ditte che risultavano vendere, presentando falsa documentazione,  veicoli movimento terra o imbarcazioni.  Per l’acquisto dei mezzi altri complici richiedevano finanziamenti che non venivano mai pagati. Coinvolto nel business delle truffe anche un ex sciatore della valanga azzurra. ed un presunto titolare  di queste artificiose ditte.

Ulteriori dettagli saranno resi noti nel corso della conferenza stampa che si terrà alle ore 11.00 presso la questura di Bolzano.