Polonia: scontro mortale tra pulmino e treno

Roberto Imbastaro

Nove persone sono morte e un’ altra e’ rimasta gravemente ferita stamani nei pressi di Lodz, nella Polonia centrale, a seguito dello scontro tra un pulmino e un treno. Le vittime, 7 donne e due uomini, erano lavoratori di nazionalita’ ucraina. Otto di loro sono rimasti uccisi sul colpo, mentre la nona vittima, una donna, e’ deceduta in ospedale. Lo scontro e’ avvenuto a un passaggio a livello incustodito. Come ha riferito la polizia, l’ impatto e’ stato cosi’ violento che non e’ stato possibile riconosce la marca del pulmino. Secondo l’ emittente locale TVN 24, il mezzo avrebbe ignorato il segnale di stop dovuto al passaggio del treno.