Pure Storage porta FlashBlade su AWS Outposts fornendo un’infrastruttura cloud ibrida per i dati moderni

Ettore

Pure Storage ha annunciato che la soluzione FlashBlade ha conseguito la designazione AWS Outposts Ready nel quadro del programma AWS Service Ready. FlashBlade mette a disposizione una soluzione cloud ibrida caratterizzata da prestazioni all-flash, scalabilità cloud e semplicità operativa per accelerare le applicazioni moderne e abbattere i silos IT.

Si calcola che entro l’anno prossimo il 90% delle aziende avrà costruito la propria strategia IT intorno ad un mix di cloud privati e pubblici. allo scopo di soddisfare i requisiti sempre più diversificati derivanti dalle applicazioni moderne. Queste aziende avranno quindi bisogno di una soluzione cloud ibrida fondata su tecnologia best-of-breed in grado di garantire gestione unificata, interoperabilità, flessibilità, agilità e performance per avere successo ed evitare complessità, incremento dei costi e sfide legate alla mobilità dei dati.

I clienti AWS potranno avvalersi di una piattaforma unificata e rapida per file e oggetti, ad alte prestazioni e bassa latenza, dotata di funzionalità native Amazon Simple Storage Service e caratterizzata da semplicità di gestione e funzionalità di containerizzazione.
La piattaforma potrà essere utilizzata nell’ambito dell’intelligenza artificiale, modern analytics, iniziative DevOps, rapid restore e applicazioni di nuova generazione che richiedono risposte in tempo reale e throughput elevato.
AWS Outposts è un servizio che estende l’infrastruttura, i servizi, le API e i tool AWS virtualmente a qualsiasi data center, spazio di co-location o struttura on-premises per ottenere un’esperienza ibrida realmente uniforme.

Matt Burr, General Manager, FlashBlade di Pure Storage, ha commentato: “Mentre i nostri clienti devono affrontare le esigenze di nuove applicazioni emergenti, il nostro impegno resta quello di fornire innovazione e partnership che ne supportino le priorità nel cloud ibrido. Siamo orgogliosi di far parte del programma AWS Outposts Ready e poter proporre una soluzione hybrid cloud che rispetta i principi di flessibilità e agilità su cui sono basati tanto FlashBlade quanto AWS.”

Joshua Burgin, General Manager, AWS Outposts di Amazon Web Services Inc, ha invece detto: “I clienti stanno cercando modi migliori per archiviare e gestire i dati all’interno dell’azienda nel quadro di un’iniziativa di digitalizzazione completa. Con Pure Storage FlashBlade for AWS Outposts, i clienti ottengono una soluzione completa per la gestione dei dati per qualsiasi applicazione presente nel loro ambiente, su AWS Outposts o all’interno di AWS Regions per un’esperienza ibrida realmente uniforme.”

Attraverso il programma AWS Outposts Ready, FlashBlade mette a disposizione:

– Performance: Capacità di replica e velocità con compatibilità nativa Amazon S3;
– Consolidamento: Eliminazione dei silos storage con una piattaforma unificata veloce;
– La semplicità operativa e la scalabilità del cloud per ogni esigenza di storage a file e a oggetti con provisioning “zero touch”, networking semplificato e gestione razionalizzata dei container. Il ricorso all’architettura Evergreen permette di razionalizzare la gestione del ciclo di vita e ampliare il sistema senza dover interrompere le operazioni.

Questo annuncio rappresenta un passo avanti nella collaborazione tra Pure e AWS. Le aziende potranno anche avvalersi di Pure Cloud Block Store for AWS, una soluzione cloud-native basata sul software Purity di Pure e caratterizzata da mobilità trasparente dei dati, resilienza e un’esperienza uniforme, ottimizzata per funzionare sull’infrastruttura AWS e fornire servizi dati enterprise simili alla user experience offerta da FlashArray.

FlashBlade è già disponibile e supportata per i clienti AWS attraverso AWS Outposts.
Attraverso il programma AWS Outposts Service Ready è possibile consultare:

– Solution brief dedicato a FlashBlade for AWS Outposts;
– Maggiori informazioni sull’integrazione di Pure con AWS;
– Il programma AWS Service Ready;
– Pagina dei partner AWS Outposts.