Roma, ordigno in metropolitana

Domenico Silvestri

Un ordigno è stato trovato stamani a una fermata della metro B della Capitale. Lo rende noto un
comunicato dell’Atac. Un dipendenete dell’azienda ha rinvenuto presso il "binario tronchino" (nell’area in cui vengono effettuate le manovre dei treni) della stazione della metropolitana linea B Rebibbia, un oggetto sospetto all’ interno di un vagone. Sono state immediatamente allertate le Forze dell’ Ordine e i Vigili del Fuoco, che, intervenuti sul posto, hanno provveduto a isolare l’ area e stanno procedendo alle verifiche. All’interno del pacco sono stati trovati tubi e polvere pirica, e si sta accertando se poteva esplodere, mentre l’ area e’ stata messa in sicurezza, anche se la stazione non è mai stata chiusa e la metro è rimasta in funzione. Secondo quanto si apprende, il macchinista si sarebbe accorto della scatola da cui fuoriuscivano dei fili.