Russia: cerimonia di apertura e prime medaglie italiane ai giochi mondiali militari invernali

redazione

Nel pomeriggio, davanti ad un pubblico di circa 20.000 spettatori e alla presenza del Ministro della Difesa e Ministro dello Sport russi, si è svolta la cerimonia ufficiale di apertura della III edizione dei Giochi Mondiali Militari invernali organizzati dalla Federazione Russa a Sochi, sotto l’egida del Consiglio Internazionale dello Sport Militare (CISM). Nella splendida cornice dello stadio, ha avuto luogo la tradizionale sfilata delle delegazioni degli Stati che partecipano ai Giochi.

 

La prima giornata di gare ha visto il Finanziere Scelto Arianna Fontana conquistare la prima medaglia d’oro per l’Italia nella gara individuale femminile di Short Track 500 metri.

Nello sci alpinismo la medaglia d’argento è andata, nelle rispettive categorie maschile e femminile, al caporal maggiore capo scelto Manfred Reichegger e al caporal maggiore scelto Gloriana Pellissier, entrambi dell’Esercito. La prima medaglia conquista oggi è stata quella di bronzo nello sci nordico del finanziere Francesca Baudin.

 

Fino al 28 febbraio la rappresentativa italiana composta da 20 unità dell’Esercito e 9 dell’Arma dei Carabinieri gareggerà nelle discipline del biathlon, sci nordico, sci alpino, sci orienteering, climbing, short track e sci alpinismo.