Sequestro di persona: 4 senegalesi arrestati a Brescia

Roberto Imbastaro

La Polizia di Stato di Brescia  ha arrestato 4 cittadini senegalesi responsabili di sequestro di persona a scopo di estorsione nei confronti di un loro connazionale.

I poliziotti della squadra volante hanno sorpreso due persone che, con fare sospetto, scavavano delle buche nel terreno, all’interno di un parco pubblico della città. I due hanno riferito di essere alla ricerca di un effetto personale che gli era stato sottratto da un loro conoscente e che, quest’ultimo, aveva interrato per nasconderlo.

Gli Agenti, considerando che le giustificazioni esposte apparivano poco credibili e che i due uomini manifestassero nervosismo, li hanno perquisiti.

All’interno dell’autovettura hanno rinvenuto, sotto il sedile anteriore, un sacchetto di cellophane, contenente la somma di circa 10.000 euro. Vistosi in difficoltà per le pressanti domande dei poliziotti circa la natura di quel denaro, i due stranieri hanno riferito che la somma era parte di una più ingente raccolta fondi effettuata da un’associazione che riunisce in modo pacifico, diverse etnie religiose e culturali.

I due uomini inoltre hanno raccontato che i 10.000 euro in loro possesso, erano stati sottratti da un loro connazionale il quale li aveva occultati in una buca proprio all’interno del parco pubblico.

Alla luce di quanto riferito gli agenti hanno ricostruito la dinamica dei fatti accertando che nell’abitazione di uno degli stranieri era stato “sequestrato” il connazionale, reo del furto del denaro in questione.

La vittima  presentava evidenti segni di sevizie sul corpo dovuti ai calci e pugni ricevuti oltre che  profondi segni su braccia e collo lasciati dal “cappio” utilizzato per legarlo e quindi torturarlo. I cinque uomini sono stati arrestati per sequestro di persona a scopo di estorsione mentre la “vittima”, dopo aver raccontato a sua volta quanto accaduto, è stato denunciato in stato di libertà per furto in quanto, per propria ammissione, si era appropriato del denaro in questione.