Softpi mette il turbo a Omnis Studio grazie all’integrazione con SAP HANA

redazione

Softpi, distributore a valore aggiunto nel mercato ICT, annuncia di aver siglato una nuova partnership con SAP per sfruttare al massimo le potenzialità di Omnis Studio™ 10.2 grazie all’integrazione con la piattaforma SAP HANA, che permette di semplificare l’integrazione complessiva dei dati e delle applicazioni.

Con all’adozione della tecnologia in-memory SAP HANA, che prevede database e elaborazione dei dati totalmente in memoria centrale, gli sviluppatori potranno sfruttare l’ambiente di sviluppo multipiattaforma Omnis Studio contando su prestazioni formidabili.

L’adozione delle tecnologie combinate di Omnis Studio e SAP, ora immediatamente disponibili ai Partner Omnis, offrono un’incredibile velocità di elaborazione dei dati sia per le loro applicazioni web e mobile, sia per la reportistica che la business analysis avanzata in real-time.

“L’uso dell’elaborazione in-memory, che sfrutta in toto la memoria RAM dei sistemi, rappresenta un salto evolutivo” spiega Andrea Guidi, Sales and Marketing Manager di Softpi. “L’adozione di questa tecnologia per la piattaforma Omnis Studio 10.2 permette di incrementare le performance in maniera esponenziale”.

La soluzione combinata è anche un’occasione per le aziende che utilizzano già SAP HANA che, grazie all’integrazione, potranno avvantaggiarsi dello sviluppo rapido di applicazioni per realizzare le proprie app Windows, Mac, Linux, Android e iOS in tempi contenuti e alta qualità, sfruttando al massimo le potenzialità della nuova versione 10.2 di Omnis Studio.