Terrorismo, strategie di prevenzione del CASA

Tiziana Montalbano

Nel corso dell’ultima riunione del CASA, Comitato di Analisi Strategica Antiterrorismo, si è analizzato il ruolo dell’organizzazione Indo-Pakistana la Lashker e Toyba, di matrice separatista, ma con forti connotazioni islamiste, che nei sanguinosi attentati di Mumbai ha posto in essere una strategia terroristica realizzata con un ampio numero di uomini, scientificamente preparata per colpire più obiettivi contestualmente. All’interno della riunione del Comitato Antiterrorismo, si è deciso di intensificare l’attività di osservazione nei circuiti degli estremisti presenti sul territorio nazionale; a tal proposito il Ministro dell’Interno ha convocato per domani il Comitato Nazionale per l’Ordine e la Sicurezza  Pubblica.