Tinaba e Chorally insieme per reinventare il coinvolgimento dei clienti in un dialogo continuo su tutti i canali digital

redazione

Le aziende di tutto il mondo hanno appreso una grande lezione nell’ultimo anno, i clienti non accettano una customer experience che non sia all’altezza delle loro aspettative. Devono poter interagire con i brand tramite i loro canali social preferiti e si aspettano conversazioni personalizzate, veloci, one-to-one.

Questa la scelta di Tinaba – app che offre servizi pay, bancari, d’investimento e di crowdfunding di Banca Profilo, la banca con gli indici di solidità patrimoniale tra i più alti in Italia e Europa – che con la piattaforma di Customer Engagement Chorally si è posta l’obiettivo di aumentare il coinvolgimento della propria community offrendo un’esperienza cliente più smart, personalizzata e senza attriti su ogni canale. Ciò ha permesso di dare valore a relazioni umane abilitate digitalmente e, di fatto, migliorare la produttività. 

Grazie alla piattaforma Chorally Tinaba offre un coinvolgimento a 360 gradi, con una maggiore conoscenza e comprensione delle esigenze dei clienti e fornendo al contempo un servizio e un supporto più efficiente e immediato

  • Con una visione unificata di tutte le interazioni dei clienti che provengono dalle chat del sito e della App e naturalmente dai propri canali ufficiali social: Facebook, Twitter, Instagram e dalle app di messaggistica. 
  • Con una Customer Experience fluida e cross channel su WhatsApp con messaggi personalizzati e link all’app e funzione “recall” per le domande che arrivano fuori orario per essere richiamati all’ora desiderata.
  • Con Tinaba Coach su Telegram per coinvolgere la propria community con approfondimenti, consigli e promozioni sempre disponibili.

«Tinaba rappresenta una delle realtà più sorprendenti nel settore fintech italiano – commenta Fabio Castronuovo, founder di Chorally –. Le sue soluzioni sono ciò che oggi le persone si aspettano di utilizzare in termini di digitalizzazione e innovazione. Con la nostra piattaforma, siamo sicuri che Tinaba riuscirà sempre di più a valorizzare connessioni autentiche all’interno di un dialogo continuo e a promuovere un’esperienza personalizzata.»

«Siamo molto felici del lavoro svolto con Tinaba che ci ha permesso di agire quell’approccio Customer Centric che inspira il lavoro di tutto il nostro Gruppo – dichiara Marco Borgherese, Vice Presidente Gruppo Activa – Attraverso le diverse nostre società riusciamo infatti a integrare tecnologie di avanguardia, soluzioni di alto livello e competenze di dominio per ridisegnare l’esperienza cliente ogni giorno.»