Trasparenza per la sicurezza del cloud

la redazione

AntiSpamEurope ha presentato la nuova release del Control Panel, lo strumento di controllo del traffico e-mail basato su piattaforma web. La versione 5.0 è stata arricchita con nuove funzionalità che consentono ai clienti e ai rivenditori di gestire in modo più chiaro i dirittie le autorizzazioni all’accesso dei propri utenti. Grazie all’impostazione gerarchica dei diritti, sarà possibile concedere o rifiutare gli accessi in modo chiaro e attivare configurazioni strutturate ad hoc per i singoli utenti. Sono inoltre stati resi disponibili nuovi moduli per una trasparenza totale verso gli user, come il Servizio di Notifica e la nuova Area Statistiche. Una configurazione efficiente Le opzioni di configurazione generiche, i cui limiti possono essere ampliati o ridotti, includonoparticolari requisiti di password, con criteri di lunghezza e complessità, l’allineamento alprotocollo LDAP (Lightweight Directory Access Protocol), l’iscrizione singola dell’utente e lineeguida IP che permettono il login solo da particolari gruppi di indirizzi.  Queste personalizzazioni permettono di esternalizzare alcuni processi individuali direttamente ad aziende esterne, assegnando loro solo le autorizzazioni relative a singoli moduli. Inoltre, riguardo le funzioni di help desk, agli utilizzatori sarà consentito dividere gli user tra interni ed esterni attraverso una precisa definizione dei diritti. Questo tipo di configurazioni puntano da un lato a far diventare le attività degli auditor più trasparenti, dall’altro a rendere la verifica delle e-mail archiviate più rispettosa delle leggi. Il Servizio di NotificaIl servizio di notifica è un modulo completamente nuovo che permette ai partner di configurare le notifiche interne ed esterne. Infatti, il sistema, che supporta modelli preconfigurati personalizzabili on-line, invia una segnalazione a singoli o a gruppi di utenti ogniqualvolta si rilevano eventi come l’inserimento di nuovi clienti o l’attivazione/disattivazione dell’archiviazione e-mail. L’auditingGli auditor possono usare questo modulo per monitorare le modifiche apportate al sistema, tra cui i tentavi di log-in, i cambiamenti di password, le modifiche alle impostazioni della sicurezza e delle configurazioni. Il Control Panel registra tutte le attività e le riporta online in un formato consultabile, che permette di archiviarle in modo permanente. L’Area StatisticheIl modulo di statistiche, anch’esso migliorato, consente di effettuare le analisi del traffico mail relative al dominio o ad user individuali. I valori statistici possono essere rappresentati sotto forma di grafici a torta, lineari e istogrammi. Con la nuova release, si potranno identificare quali sono gli utenti che ricevono più spam o e-mail con virus, ed esportarne comodamente le analisi statistiche per un periodo di tempo specifico. 

Daniel Hofmann, CEO di AntiSpamEurope afferma: “Siamo felici di aver portato il software ad un tale livello di sviluppo considerato un tempo a disposizione tanto limitato. Grazie alla nuova release, possiamo dire di offrire quasi il cento per cento della trasparenza, una grande flessibilità e verificabilità per le soluzioni cloud, e testimoniare a partner e user che la fiducia in noi riposta è più che giustificata. In linea con i nostri progetti, abbiamo già pianificato di rilasciare la prossima versione di questo strumento entro la fine dell’anno”.