Trieste: arrestata cinese per sfruttamento prostituzione

eugenia scambelluri

 Operazione della Squadra Mobile di Trieste che ha posto sotto sequestro un centro massaggi, nell’ ambito di una inchiesta sullo sfruttamento della prostituzione. Gli agenti hanno denunciato la titolare, H.X., cittadina cinese di 47 anni, per sfruttamento e agevolazione della prostituzione. Le indagini hanno infatti accertato che la donna sfruttava una connazionale che, oltre ai massaggi, offriva prestazioni sessuali a pagamento.