USA: hacker colpiscono profilo Twitter di Burger King

Roberto Imbastaro
Oltre il danno, la beffa…La catena di fast-food americana Burger King ha annunciato che il suo account Twitter è stato vittima degli hacker, che hanno sostituito il suo logo con quello della catena rivale McDonalds. L’ immagine sullo sfondo mostrava i Fish McBites, un prodotto in vendita nei ristoranti McDonalds, e alcuni post contenevano insulti razzisti, frasi oscene e allusioni alle droghe. La società ha indicato di aver chiesto a Twitter di sospendere l’ account e @BurgerKing non ha pubblicato post dalle 19.15 di ieri ora italiana. Burger King ha annunciato che pubblicherà un messaggio di scuse sul suo profilo Facebook. I pirati nella loro ‘ irruzione’ avevano annunciato inoltre che Burger King era stata  venduta alla rivale McDonalds.