Venezia: al suono delle sirene torna l’acqua alta

redazione

Con il suono delle sirene che li ha svegliati questa mattina alle 6:30, i veneziani hanno capito che ricomincia la stagione dell’acqua alta. Questa mattina a Venezia la punta massima di marea, attorno alle 10, dovrebbe assestarsi sui 125 centimetri sopra il medio mare. Il tradizionale fenomeno dell’acqua alta dovrebbe interessare circa il 37% del suolo cittadino, con livelli massimi in Piazza San Marco dove dovrebbe raggiungere i 40 centimetri. Era dal 16 febbraio dello scorso anno che la punta massima di marea non raggiungeva questi livelli. L’acqua alta è prevista anche domani mattina, quasi in coincidenza con lo svolgimento della Venice Marathon, e lunedì. In ogni caso non dovrebbero esserci problemi per lo svolgimento della manifestazione sportiva grazie alle passerelle che sono già state posizionate in questi giorni.