Videoripresa: le nuove soluzioni professionali di Panasonic

Redazione

Panasonic annuncia nuove specifiche per il monitor LCD da 31 pollici e risoluzione da 4096 x 2160 BT-4LH310, che garantisce un monitoring in studio o in esterni a 4K/2K senza pari. Il sistema è perfetto per monitorare grandi afflussi di persone all’interno dei villagi di produzione e permette alle case di post produzione di gestire più incarichi di lavoro a 4K, grazie al suo rapporto dimensioni/prezzo. Il pannello IPS 10-bit 4K del 4LH310 supporta risoluzione nativa 4K, ampio angolo visuale e fedele riproduzione fino a 1,07 miliardi di colori. Il monitor LCD di alta qualità integra svariati ingressi (inclusi 3G/HD-SDI, HDMI e ingresso Display); funzionalità “true colour” grazie a look-up table (LUT) 3D; sottotitoli codificati HD; e pannello eco-friendly con retroilluminazione a LED (ossia priva di mercurio).Inoltre, Panasonic ha annunciato che sta ultimando lo sviluppo del camera recorder a 4K VariCam. VariCam Panasonic si caratterizzerà come una videocamera estremamente pratica, integrando opzioni e prestazioni adatte non solo al cinema 4K, ma anche alla produzione di contenuti HDTV. Il nuovo camera recorder supporterà riprese 4K da 24p a 100/120p. Per garantire video produzioni 4K ancora migliori, la VariCam 4K verrà equipaggiata con un nuovissimo sensore d’immagine ad alta sensibilità Super35mm con risoluzione 4K. Ad IBC, Panasonic annuncia inoltre lo sviluppo delle nuove Card Ultra P2, che avranno lo stesso fattore forma delle Card P2 tradizionali, ma che saranno in grado di raggiungere un’alta velocità di trasmissione dati, grazie alla speciale interfaccia PCIe.Tecnologia AVC-ULTRA Panasonic annuncia con orgoglio il suo primo camera recorder portatile P2 HD con tecnologia di registrazione AVC-ULTRA integrata: il modello AJ-PX270. La videocamera offre un’ampia gamma di scelta per quanto concerne il bit rate di registrazione. Oltre ad AVC-Intra100, la nuova AJ-PX270 integra AVC-LongG, che permette lunghe registrazioni di alto livello a 1920×1080, 10bit, 4:2:2. I due slot Card microP2 integrati portatili garantiscono un ottimo funzionamento ad un costo ridotto e facilitano il backup dei dati. Le nuovissime lenti compatte integrate, dotate di zoom 22x, della PX270 permettono di coprire un ampio range di angoli di ripresa da 28mm (wide) a 616mm (tele). La videocamera portatile integra inoltre un workflow di produzione di tipo wireless (via Wireless LAN) e a breve sarà in grado di supportare anche periferiche esterne 3G/4G/LTE per un workflow wireless all’interno di una rete mobile.Workflow di produzione di tipo Cloud Attraverso una rete mobile, la AJ-PX5000 e AJ-PX270, rispettivamente il primo camcorder P2 HD e la prima videocamera portatile di Panasonic con integrati tecnologia AVC-ULTRA e slot per Card microP2, sono in grado di trasmettere segnali video via proxy in modalità wireless ad un server cloud praticamente da ovunque. Il prossimo upgrade permetterà inoltre la trasmissione simultanea alla registrazione. Queste videcamere Panasonic permettono di condividere i contenuti registrati quasi in tempo reale e di accedervi da ovunque attraverso una periferica 3G/4G/LTE, che sostituisce il tradizionale dispositivo video uplink. Ciò è destinato a cambiare drasticamente il flusso di lavoro per i professionisti del broadcast. Proprio per espandere i suoi servizi cloud based in Europa, Panasonic ha acquisito nel mese di luglio 2013 il fornitore europeo di servizi cloud CAMERAMANAGER (Cameramanager.com).Videocamera Ultra Wide Angle Per i professionisti del broadcast nell’ambito sportivo, Panasonic annuncia il sistema Ultra Wide Angle, che combina quattro videocamere HD remote leggere AW-HE120 in un unico sistema. Questa nuovo sistema è in grado di produrre immagini panoramiche a 180° (64:9) in qualità HD, caratteristica che lo rende ideale per riprendere incontri ed eventi sportivi. Il sistema di ripresa presenta un rig compatto che ne facilita il trasporto ed un set-up assistant automatico per la sincronizzazione della videocamera.Camera recorder AVCCAM multifunzionePanasonic presenta un nuovo camera recorder AVCCAM Full-HD 1080P da spalla, l’AG-AC8. Il modello è caratterizzato da eccezionale ergonomia, funzionaità e affidabilità, specifiche che lo rendono perfetto per tutti i professionisti e semi-professionisti che richiedono le migliori performance in contesti come seminari business e conferenze, attività nell’ambito education, documentari e film sulla natura, oppure eventi sportivi. La AG-AC8 permette la registrazione simultanea su due Card SD ed è dotata di zoom ottico 21x e intelligent auto mode (iA) con zoom fino a 50x. Grazie ai due slot per Card SD e alla capacità di registrare simultaneamente, la nuova funzionalità di trasmissione Auto Switch della AG-AC8 garantisce riprese prolungate.Switcher 2 M/E live per il broadcastPanasonic presenta ad IBC un nuovo live switcher 2-M/E per il broadcast: AV-HS6000. Questo switcher integra un’unità main frame altamente compatta da 3-RU (5.25 pollici), 32 ingressi SDI (con possibilità di passare da HD a SD) e due ingressi DVI, insieme a 16 uscite SDI HD/SD nella configurazione standard. E’ dotato di un pannello di controllo touchscreen di 25,7 cm (10.1 pollici) (opzionale) e una funzionalità web server che permette agli utenti di selezionare le impostazioni del menu anche via PC tramite una connessione LAN. Per di più un Kit di Sviluppo Software (SDK) assicura un’eccellente espandibilità. E’ incluso nella dotazione standard, inoltre, un sistema per il chroma key, che sfrutta il potente algoritmo Primatte®.Nuove applicazioni broadcast POV per le micro telecamere HD Ad IBC due delle micro telecamere HD di Panasonic, la GP-KH232E e la GP-US932X, verranno mostrate in un nuovo ambito di applicazione, quello delle riprese di genere POV (point-of-view). Le telecamere saranno presentate nella modalità di ripresa POV per contesti natura/esterni e sport. La GP-KH232E è dotata di sensore CMOS a singolo chip per un’alta qualità di immagine e di DSP. Essa è in grado di raggiungere una risoluzione orizzontale da 900 linee TV, con illuminazione necessaria di 2000lx F5,6. La GP-US932X garantisce di raggiungere una qualità HD con uno delle più piccoli camera head 3MOS grazie alla tecnologia “micro prism” per la separazione dei colori RGB ed è in grado di digitalizzare completamente il segnale video direttamente sul camera head. La GP-US932X regala prestazioni di risoluzione assolutamente uniche, da 1000 linee TV, ed un’estrema sensibilità alla luce di ben 2000lx F12 (con modalità binning abilitata).Partnership interessanti negli ambiti storage AVC-ULTRA e visual radioPanasonic ha collaborato con il suo partner storico Grass Valley® fornendo ad esso il supporto AVC-LongG. Il più recente upgrade introdotto da Grass Valley nei prodotti server K2® da oggi include una potente piattaforma di supporto specifica per questo tipo di compressione, ossia proprio uno dei nuovi prodotti della gamma codec AVC-ULTRA di Panasonic. K2 Summit® e K2 Solo® di Grass Valley sono i primi server broadcast sul mercatto a supportare quindi la riproduzione dei formati di registtrazione AVC-LongG.Ad IBC Panasonic annuncia inoltre la nuova partnership con VidiGo. Questa collaborazione prevede l’integrazione dei sistemi di registrazione remoti di Panasonic con la Visual Radio di VidiGo. VidiGo utilizza una combinazione di camera switching automatico, effetti video digitali automatici (DVE) e copertura video realistica grazie ad aggiornamenti in tempo reale e controlli audio. Questa partnership permette alle stazioni radio di automatizzare completamente le trasmissioni visual radio. Durante la fiera verrà mostrata una specifica soluzione integrata.