Vigilanza Privata: continua il monitoraggio degli istituti di vigilanza

Roberto Imbastaro

Monitorare gli istituti di vigilanza e di investigazione privata. E l’obiettivo delle due riunioni che si sono svolte nei giorni scorsi nella prefettura di Potenza.Durante gli incontri, dopo aver fissato le linee operative per la buona riuscita dei lavori, i partecipanti hanno stilato un elenco dei documenti che gli istituti di vigilanza e di investigazione dovranno produrre per dimostrare l’adeguamento alla normativa vigente. Tutte le informazioni ricevute saranno oggetto di verifiche da parte degli organi preposti.

E stato deciso di coinvolgere per le prossime riunioni tecniche, infine, le associazioni ed i sindacati di categoria per l’analisi delle problematiche che potrebbero insorgere e la disamina di eventuali suggerimenti risolutivi.