X chiude i Circles: quali rischi per la privacy? Il commento dell’esperto di sicurezza informatica Sophos

Christoper Budd, Direttore Threat Research

È di queste ultime ore la notizia che X (ex Twitter) ha annunciato che intende chiudere la funzione “Circles” a partire dal 31 ottobre 2023. Tale funzionalità era stata lanciata per consentire agli utenti di limitare la visibilità dei tweet in modo che potessero essere letti solo da account esplicitamente selezionati.

Inserendo una lista personalizzata di utenti in un Circle, la condivisione di determinati Tweet poteva così essere delimitata solo a specifiche persone.

La chiusura dei Circles solleva preoccupazione per quanto riguarda la privacy delle comunicazioni personali avvenute sotto la protezione di tale funzionalità prima del 1° novembre 2023.

“Sebbene X non abbia rivelato cosa accadrà con i Tweet attualmente protetti dai Circles, dovremmo presumere e prepararci al peggio. Disabilitare questa funzionalità di privacy potrebbe esporre i Tweet precedentemente delimitati dai Circles, intenzionalmente o accidentalmente, rendendo pubbliche le informazioni sensibili”, spiega Christoper Budd, Direttore Threat Research di Sophos. “Ad esempio, se qualcuno ha precedentemente divulgato informazioni sanitarie sensibili come una gravidanza o una diagnosi e le ha protette con Circles, tali informazioni potrebbero diventare visibili pubblicamente.”

Dopo il 31 ottobre 2023, non ci saranno più opzioni sulla privacy per Tweet, le uniche opzioni sulla privacy saranno “Blocca” l’intero account in modo che solo gli account approvati possano leggere i Tweet. Ciò impedirà che i Tweet dell’account siano visualizzabili pubblicamente. Ma gli account autorizzati a vedere l’account bloccato potranno vedere tutti i Tweet in quell’account. Se gli utenti non scelgono di bloccare il proprio account dopo il 31 ottobre 2023, tutti i nuovi Tweet saranno sempre pubblici.

“Purtroppo X non ha ancora indicato cosa accadrà ai Tweet protetti dai Circles pubblicati prima di tale data”, afferma Budd. “Chiunque abbia utilizzato tale funzionalità per proteggere i Tweet deve presumere che tutti i Tweet protetti da Circles diventeranno pubblici. Chiunque abbia Tweet protetti da Circles e non desideri che diventino potenzialmente pubblici dovrebbe procedere con cautela e controllare il proprio account.”

Ecco cosa dovrebbero tenere a mente gli utenti X se utilizzano i Circles:

–          scaricare una copia dei propri dati se si desidera conservare una copia dei Tweet protetti dai Circles prima di eliminare manualmente i Tweet protetti:

Ø  nelle impostazioni, scaricare una copia dei propri dati per assicurarsi di conservare una copia dei Tweet protetti da Circles

o   Questi dati possono anche fungere da check list per procedere all’eliminazione manuale volta ad evitare che tali weet possano diventare potenzialmente pubblici

–          massima attenzione: se si decide di chiudere il proprio account, va ricordato che il proprio nome utente potrebbe essere preso e utilizzato da qualcun altro. Al fine di evitarlo, è consigliabile non chiudere l’account ma conservarlo e lasciarlo vuoto eliminando tutti i Tweet come sopra e bloccandolo utilizzando una password complessa e un’autenticazione multifattore tramite una App di autenticazione.