14.9 C
Roma
venerdì, 24 marzo 2017

Estradizione verso l’Italia di Chiovetta Adriano Sebastiano, ricercato per associazione per delinquere

Farà rientro oggi, presso l’aeroporto di Roma Fiumicino, CHIOVETTA Adriano Sebastiano, elemento di spicco di una nutrita consorteria criminale siciliana, arrestato nel giugno 2013, a seguito dell’Operazione “Nickname”, condotta dal Commissariato di P.S. di Leonforte (EN) e dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Enna.

Kaspersky Lab svela quanto guadagnano i cyber criminali grazie agli attacchi DDoS

Il modo in cui opera il servizio, nell’eseguire un attacco DDoS sul mercato nero, non è così diverso da come accade nel business legale.

GdF: Cosenza, smascherato ed arrestato falso funzionario della commissione europea

Per gli imprenditori che erano entrati in contatto con lui si trattava di un funzionario dell’Unione Europea attraverso il quale poter ottenere finanziamenti pubblici a “fondo perduto”, peccato fosse però soltanto un molto ben organizzato truffatore e per questo i finanzieri del Comando Provinciale di Cosenza lo hanno arrestato in flagranza di reato.

News

Accenture cerca talenti per team Front-end

Accenture, azienda internazionale presente in Italia da 60 anni, dove occupa 12.000 dipendenti con un ritmo di assunzione di circa 1.500 persone l’anno, cerca talenti con passione per la consulenza e l’innovazione, da inserire nei team di Accenture Technology e Accenture Digital che accompagnano le aziende nell’adozione di tecnologie di ultima generazione trasformando le loro idee in applicazioni e servizi.

Positive Technologies: cosa possono fare i possessori di iPhone per evitare che gli hacker...

Gli esperti di Positive Technologies (www.ptsecurity.com) spiegano come gli hacker possono essere in grado di accedere ai dispositivi, e cosa dovrebbero fare i possessori di iPhone per essere al sicuro.

Visita Papa Francesco a Milano: Publifor contribuisce alla sicurezza

Tutto è pronto a Milano per accogliere Papa Francesco in visita domani 25 marzo. Si prevede che per la visita pastorale del pontefice giungeranno in città oltre un milione di fedeli che confluiranno in molte aree centrali e nell’area di San Siro, considerate siti sensibili.