2.9 C
Roma
mercoledì, 26 febbraio 2020

Sunell Italia annuncia l’installazione delle prime telecamere termiche di ultima generazione Body Temp SN-T5...

Sunell Italia annuncia l’installazione delle prime telecamere termiche di ultima generazione Body Temp SN-T5 negli aeroporti italiani per contrastare il contagio da coronavirus.

Il coronavirus mette alla prova la sicurezza del lavoro a distanza

Mentre le autorità di tutto il mondo lavorano per contenere il coronavirus e cercano di impedirne la diffusione, le restrizioni ai viaggi messe in atto stanno inducendo molte società a ripensare alle strategie e modalità lavorative.

I dati personali degli utenti di dispositivi mobili messi a rischio da adware e...

Negli ultimi anni le crescenti preoccupazioni relative alla privacy digitale hanno favorito una maggiore regolamentazione tralasciando, però, i rischi legati al mobile.

News

Come Amazon sta risolvendo la sfida dei Big Data con i Data Lakes

Quando Jeff Bezos preparava gli ordini nel suo garage e portava i pacchi all'ufficio postale da solo, elaborare i numeri dei costi, tracciare l'inventario e prevedere la domanda futura era relativamente semplice. Ora, avanti veloce di 25 anni e l'attività di vendita al dettaglio di Amazon conta più di 175 centri di adempimento (FC) in tutto il mondo con oltre 250.000 impiegati a tempo pieno che spediscono milioni di articoli al giorno.

Maltempo: venti fino a burrasca forte su gran parte dell’Italia

Una perturbazione di origine nord-atlantica, sospinta da aria fredda, tenderà ad interessare la nostra Penisola, determinando condizioni di instabilità ed un graduale calo termico che, a partire dalla prossima notte, porterà un progressivo rinforzo della ventilazione, specie sui settori alpini e sulla Pianura Padana, in rapida estensione alle regioni centrali e meridionali.

‘Ndrangheta: Operazione della Polizia di Stato e della Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria

La Polizia di Stato di Reggio Calabria ha eseguito una vasta operazione coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, finalizzata all’esecuzione di 65 ordinanze di custodia cautelare, di cui 53 in carcere e 12 agli arresti domiciliari per i reati di associazione mafiosa, diversi reati in materia di armi e di sostanze stupefacenti, estorsioni, favoreggiamento reale, violenza privata, violazioni in materia elettorale, aggravati dal ricorso al metodo mafioso e dalla finalità di aver agevolato la ‘ndrangheta, nonché di scambio elettorale politico mafioso.