22.5 C
Roma
mercoledì, 19 settembre 2018

Il marketing Italiano “a lezione di America”: i Manager del nostro paese spiano oltreoceano...

Le aziende italiane spendono in media dai 4.000 ai 7.000 euro annui a dipendente per formare il loro personale.

“Welcome to London!” ServiceNow presenta la nuova release in Italia

ServiceNow® (NYSE: NOW), il System of Action Enterprise, che permette alle aziende di lavorare alla velocità della luce, presenta la nuova software release della Now Platform™®, London. L’evento “Welcome to London!”, si terrà giovedì 20 settembre, a Milano.

Come si sono modificati gli attacchi DDoS nell’era del terabit?

Da tempo, gli esperti di sicurezza informatica assistono con apprensione alla diffusione di attacchi DDoS di crescente volume e frequenza.

News

Nuova ricerca di Palo Alto Networks: l’adozione rapida del cloud pubblico crea nuove falle...

Una nuova ricerca sul cloud commissionata da Palo Alto Networks® (NYSE: PANW), the next-generation security company, evidenzia come la maggior parte dei professionisti di cybersicurezza di Europa e Medio Oriente che fa uso di DevOps nel cloud pubblico ritenga che la propria azienda stia privilegiando la velocità a scapito della sicurezza. Per il 72% la velocità dell’adozione del cloud pubblico sta introducendo prevenibili rischi di sicurezza negli aggiornamenti software.

Campo Testaccio: operazione anti-degrado della Polizia Locale

Da oggi è partita la bonifica dell’area di Campo Testaccio, nel cuore di un quartiere storico di Roma. Dalle prime luci dell’alba, gli agenti del I Gruppo, ex Trevi, congiuntamente a personale Ama, hanno dato avvio alle operazioni di pulizia del sito da un ingente quantitativo di rifiuti, vegetazione infestante, ratti e serpenti.

Ancona: Polizia custodia cautelara ad un sodalizio criminale

La Polizia di Stato di Ancona sta concludendo un’articolata attività investigativa che prevede l’esecuzione di sei Ordinanze di Custodia Cautelare in Carcere a carico di un sodalizio criminale di etnia Rom stanziali, in merito ai reati di estorsione ed associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti di tipo cocaina, nonché 17 perquisizioni nella Provincia di Ancona nei confronti dei destinatari dei provvedimenti e di altri soggetti indagati, coinvolti a vario titolo nella vicenda, nonché il sequestro disposto dall'autorità giudiziaria di un Ristorante e di un’autovettura, quest’ultima oggetto di estorsione.