Le barre video Poly Studio X saranno i primi dispositivi per videoconferenza su Android per Google Meet

Poly, la compagnia che crea prodotti audio e video di qualità Premium, ha annunciato che la sua pluripremiata serie di videobar Studio X è la prima gamma di soluzioni codec di videoconferenza su Android per Google Meet. La linea Poly Studio X si aggiunge così al crescente elenco di dispositivi Poly certificati per Google Meet, Google Voice e Chrome OS, in modo che gli utenti possano godere della massima qualità audio e video in ogni riunione.

I dispositivi della serie Studio X, includono le barre video Poly Studio X30, Studio X50, Studio X70 e il monitor touch TC8, il dispositivo tattile da 8 pollici ad alta risoluzione che semplifica l’accesso alle riunioni per gli utenti di Google Meet. Tutti questi prodotti saranno le prime soluzioni per sale riunioni Android che incorporano in maniera nativa  Google Meet per offrire un’esperienza agile e intuitiva in ogni tipo di sala.

Tutti i dispositivi della serie Poly Studio X consentono di realizzare video di qualità professionale in sale riunioni di qualsiasi dimensione e offrono funzionalità innovative che includono:

  • Poly DirectorAI, una tecnologia per telecamere intelligenti che utilizza l’AI e il machine learning per eseguire transizioni automatiche, inquadrature e tracking in tempo reale.
  • Innovazioni audio, grazie alla tecnologia NoiseBlockAI e Acoustic Fence che blocca i rumori di fondo indesiderati.
  • Funzione People Framing, attraverso DirectorAI di Poly che permette di riprende in primo piano tutti i partecipanti alla riunione. Poly è l’unico partner a offrire people framing con funzionalità AI avanzate per Google Meet (disponibile per Poly Studio X70).

“L’innovazione di Poly nelle sue soluzioni audio e video di qualità professionale permette di equiparare l’esperienza di tutti partecipanti in una chiamata e garantisce l’eccellenza nello svolgimento delle riunioni. È per questo che abbiamo deciso di collaborare con la compagnia per fornire i primi dispositivi video Android per Google Meet”, ha dichiarato David Citron, direttore di Google Meet and Voice. “Insieme, ci impegniamo a rendere sempre più equanime l’esperienza all’interno degli attuali modelli di lavoro ibridi, sfruttando la tecnologia che eleva il livello delle riunioni“.

” Poly e Google Workspace offrono una soluzione di videoconferenza aziendale potente e intuitiva agli utenti di Google Meet”, ha spiegato Chris Moss, responsabile del Product and Portfolio Management di Poly. “Condividiamo la visione di garantire un esperienza immersiva e equa a tutti i partecipanti durante le riunioni per trasformare il futuro delle riunioni di lavoro e l’esperienza di collaborazione ibrida.”

La serie Poly Studio X offre la più ampia e completa gamma di soluzioni per sale riunioni Google Meet di tutte le dimensioni (Studio X30 per sale piccole, Studio X50 per sale medie, Studio X70 per sale grandi). Tutti i prodotti includono:

  • Telecamera Full HD con tecnologia smart Poly DirectorAI
  • Audio surround e massima chiarezza della voce
  • Sistema di connessione USB per una flessibilità multipiattaforma
  • Doppio schermo (disponibile su Studio X50 e X70) per visualizzare in primo piano sia i partecipanti che i contenuti condivisi.
  • Accoppiamento con un solo clic grazie all’interfaccia del monitor touch TC8
  • Gestione tramite la piattaforma software Poly Lens e Google Workspace
  • Massima sicurezza grazie a un sistema operativo resistente; ai costanti aggiornamenti di sicurezza del software e ai test di terzi per individuare possibili vulnerabilità.

Secondo un recente rapporto di Frost & Sullivan, le principali preoccupazioni sul futuro del lavoro ibrido sono la mancanza di equità nelle riunioni, la carenza di tecnologie adeguate e le distrazioni quando si lavora da remoto. È per questo che le soluzioni audio e video di qualità professionale di Poly sono progettate per eliminare rumori e distrazioni e fornire un’esperienza paritaria nelle riunioni virtuali.

Gamma di soluzioni Poly certificate da Google Cloud

Poly offre un’ampia gamma di soluzioni certificate da Google Cloud che offrono agli utenti flessibilità e possibilità di scelta, indipendentemente da dove e come decidono di lavorare. In particolare:

  • Google Meet: la bara video USB Poly Studio, la webcam personale Poly Studio P5, così come le cuffie Voyager e gli smart speakerphone Poly Sync, fanno parte dell’elenco di dispositivi di collaborazione certificati Google Meet.
  • Google Voice: Poly offre una vasta lista di prodotti certificati Google Voice ed è l’unico fabbricante di telefoni desktop certificati per Google Voice. Altri prodotti certificati per questo sistema includono cuffie, altoparlanti e la webcam Poly Studio P5. 
  • Chrome OS: i dispositivi Poly certificati per Chromebook includono le gamme di cuffie Blackwire, Encore Pro e Savi, oltre ai sistemi per videoconferenze come le barre Poly Studio P15 pensate per piccoli spazi e uso personale.

Tutti i dispositivi Poly certificati per Google Meet e Google Voice sono compatibili con il software Poly Lens su PC e Mac. I tecnici IT possono individuare e risolvere i problemi, procedere con aggiornamenti software e gestire i dispositivi da remoto. Il supporto di Poly Lens sarà disponibile per i dispositivi ChromeOS nel secondo trimestre del 2023.

La famiglia Poly Studio X certificata per Google Meet sarà disponibile in tutto il mondo a partire da gennaio 2023.